Villach e dintorni

Ascolta la lettura dell'articolo     

L'area che comprende il centro urbano di Villach, le terme di Warmbad e i laghi Faaker See e Ossiacher See è probabilmente quella più nota ai turisti italiani, vista la prossimità con il confine del Friuli Venezia Giulia.

Le possibilità offerte da questa parte di Carinzia sono quanto mai variegate e inesauribili anche per i visitatori più assidui.
Villach (Villaco in italiano) è una città multiculturale e di vocazione internazionale pur mantenendo vive solide tradizioni che riaffiorano in occasione delle tante manifestazioni folkloristiche che si svolgono durante l'anno.

Nelle immediate vicinanze si trova la località termale di Warmbad, nota da più di duemila anni per le sue acque benefiche. In zona sono state realizzate strutture d'accoglienza moderne, e al contempo rispettose del contesto ambientale, che offrono varie proposte di wellness.

La proposta culturale e quella salutistica si completano con i tanti percorsi escursionistici a diverse quote e le attività sportive che si possono praticare sia in estate che in inverno, comprese le discipline acquatiche, in particolare nel grande lago Ossiacher See.

Ufficio turistico

Villach-Warmbad / Faaker See / Ossiacher See Tourismus GmbH
Töbringer Straße 1
A-9523 Villach-Landskron
Tel.: +43 (0)4242/42000 - fax: +43 (0)4242/42000-42
Email: office[at]region-villach.at

Per approfondire: www.region-villach.at

[In copertina veduta della città di Villach attraversata dal fiume Drau. Foto di Adrian Hipp. Nell'immagine in alto a destra veduta panoramica dell'Ossiacher See. Foto di Paul Ganitzer. Sotto, la fonte termale Maibachl a Warmbad. Fonte foto: region-villach.at. ]

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


8 − = cinque