La festa della polenta a Nötsch

Ascolta la lettura dell'articolo     

Sabato 6 ottobre la festa della polenta (Polentafest) di Nötsch, giunta al suo ventesimo anniversario, sarà uno degli eventi principali delle 100 feste d'autunno in Carinzia.

Il piccolo comune di Nötsch im Gailtal, nel distretto di Villaco, molto vicino al confine di Tarvisio, sarà interamente coinvolto nella celebrazione della "plent'n" come chiamano da queste parti la polenta, che nel corso degli anni da cibo povero è divenuta sempre più oggetto di attenzioni culinarie.

Sarà possibile gustare la polenta in una cinquantina di preparazioni diverse sia come protagonista dei primi piatti sia per accompagnare portate di carne, pesce e frico e anche quale ingrediente di squisiti dolci.

La manifestazione inizierà alle 10 con la classica messa nel giardino del ristorante Marko e l'intrattenimento musicale delle bande locali per proseguire con una rievocazione delle antiche tecniche di raccolta e lavorazione del grano e del mais. Nel corso della giornata sarà possibile visitare i mulini storici della famiglia Wiegele, il Museo del Circolo Nötsch, i mercatini dell'usato ed effettuare voli panoramici decollando dal campo d'aviazione di Nötsch.

Per approfondire: www.polentafest.at

[Nelle foto alcuni momenti della passata edizione.
In alto a destra il giardino dei mulini Wiegele e del Museo del Circolo Nötsch]

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


otto − = 5