Conto alla rovescia per la gara di sci più lunga del mondo

Ascolta la lettura dell'articolo     

"Schlag das Ass", ovvero "batti il campione", la corsa sugli sci più lunga del mondo, prenderà il via sulle nevi di Nassfeld Pramollo il 12 gennaio 2013: circa 800 sportivi si contenderanno il Nassfeld-Trophy sul tracciato di quasi 26 chilometri, distanza che ha permesso alla gara di entrare nel Guinness dei primati.

Nella gara di sci più lunga del mondo, a Nassfeld Pramollo, si devono superare 6.400 chilometri di dislivello per un totale di 25,6 chilometri di piste in una sola manche. Durante la gara solo i piccoli tragitti di collegamento con gli impianti di risalita consentono una pausa. Prima dell’arrivo alla stazione a valle del Millennium-Express i partecipanti devono affrontare la pista Carnia, la discesa che con 7,6 km costituisce il tratto più lungo e che porta da 1.800 a 600 metri di altitudine.

Il 12 gennaio circa 800 partecipanti gareggeranno con il motto "batti il campione" per vincere il trofeo. Non si tratta solo di battere l’ex-star dello sci e presentatore televisivo Armin Assinger,  ideatore della gara. L’anno passato c’è stato un nuovo campione, Thomas König con il tempo di 52:41,60 [nella foto a lato Thomas König e Armin Assinger].

La gara si svolge attraverso l’intero comprensorio su piste chiuse al pubblico ed è segnata da porte direzionali: un ibrido tra Libera e SuperG che premia la velocità. I partecipanti prendono il via a gruppi di 20, ogni due minuti, e nel tempo complessivo vengono incluse anche le salite con gli impianti.

Oltre alla competizione individuale, anche le squadre hanno la possibilità di salire sul podio. Le squadre che si scontrano nello "Schlag das Ass" devono essere composte da minimo quattro e massimo sei persone con la presenza obbligatoria di una donna. Da quest’anno viene inserita una classifica separata per nazioni: verranno considerati i partecipanti più veloci di ogni nazione.

La visita di tutte le piste è possibile dalle ore 12.00 alle 15.00 di venerdì 11 gennaio. L’assegnazione dei numeri avverrà venerdì dalle ore 9.00 alle 19.00 all’ufficio di gara alla stazione a valle del Millennium-Express.

Si parte sabato 12 gennaio alle 8.30 dalla stazione a monte della seggiovia del Gartnerkofel. La premiazione si terrà sabato alle ore 13.00 nella zona di arrivo alla stazione di valle del Millennium-Express. Il pubblico potrà festeggiare con i vincitori col supporto del concerto live della rock band Power Chord. Ma prima, ancora tante emozioni: nel "Red Bull Flugshow" alle 12.30 circa, Hannes Arch, campione mondiale di Red Bull Air Race, si esibirà nelle sue spericolate manovre.

Le iscrizioni sono possibili fino al 7 gennaio su www.schlagdasass.at.

[Fonte foto nassfeld.at e schlagdasass.at]

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


+ tre = 8