Nassfeld Pramollo: neve fresca e impianti a pieno regime

Ascolta la lettura dell'articolo     

La neve caduta la scorsa settimana a Nassfeld Pramollo ha portato a 70 centimetri il manto, determinando condizioni ideali oltre che per sciatori e snowboarder anche per la pratica dello sci di fondo e le discese con gli slittini.

La località sciistica più nota della Carinzia conferma la sua nevosità con 20 centimetri di neve caduti nella sola giornata di Santo Stefano portando a oltre 70 cm di spessore il manto nevoso. Tutti gli impianti di risalita sono in funzione e le piste tra cui la "Carnia" (la discesa che con 7,6 km costituisce il tratto più lungo e che porta da 1.800 a 600 metri di altitudine) si presentano in condizioni eccellenti.

Anche nei limitrofi comprensori sciistici di Weissensee, Weissbriach e Kötschach-Mauthen, ideali per il relax e il divertimento delle famiglie, tutti gli impianti sono in funzione, con le piste che offrono un'ottima sciabilità.

Per gli amici delle discipline nordiche, gli anelli per lo sci di fondo del lago di Pramollo e della Tressdorfer Alm, i 5,2 km di tracciati del lago Weissensee e i 60 chilometri di piste della idilliaca Lesachtal sono preparati al meglio. Le numerose piste ghiacciate della regione invitano al pattinaggio, garantendo l'ebbrezza della velocità in splendidi ambienti alpini; come divertimento puro e spensieratezza offre la pista per slittini di Rattendorf.

Per approfondire: www.nassfeld.at

[In copertina, panorama di Nassfeld-Pramollo. Immagine scattata il 27 dicembre 2012]

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


nove + 2 =