In prima fila per i campionati mondiali di sci

Ascolta la lettura dell'articolo     

Nelle immediate vicinanze del confine settentrionale della Carinzia, a Schladming, in Stiria, fervono i preparativi per accogliere i campionati mondiali di sci alpino dal 4 al 17 febbraio 2013.

Il Falkensteiner Hotel Schladming, che prende il nome dal quel paradiso sciistico ed escursionistico che gli fa da cornice, è pronto per ospitare i tanti visitatori che affluiranno in zona in occasione dei campionati. L'hotel è stato inaugurato il 22 dicembre 2012 ed è l'ultimo dei 27 gioielli a 4 e 5 stelle della catena Falkensteiner Hotels & Residences.

A pochi passi dalla stazione della cabinovia del Planet Planai, questa innovativa struttura “Sport-Spa-Style” è situata nel cuore della montagna. L'architetto austriaco Sepp Hohensinn ha pensato di dare all'hotel una forma a “Y”, perché si integrasse in maniera armoniosa col magnifico paesaggio che la circonda.

Il Falkensteiner Hotel Schladming si caratterizza per la sua compattezza, la vista ottimale in tutte le direzioni e per un'architettura moderna, ma ispirata allo stile di vita alpino. Grazie infatti ai materiali e ai dettagli voluti dell’interior designer ArkanZeytinogluha, la poesia montana rivive nel legno naturalmente invecchiato e nei tessuti con motivi tipici del luogo, dando vita a un'atmosfera unica.

L'hotel si estende per una superficie di 12mila metri quadrati - l'equivalente di circa due campi da calcio - e conta 130 tra camere e suite. Fiore all'occhiello della struttura l'Acquapura spa di 1.500 metri quadrati, dotata di piscina interna ed esterna, area saune, sala trattamenti, spa privata, zona relax, area fitness, palestra e un ricco programma di sport e attività per tutto l'anno. L'acqua pura proviene direttamente dalle montagne dei Tauri della regione del Dachstein.

Per approfondire: www.falkensteiner.com

[Fonte foto ellastudio.it e falkensteiner.com]

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


sei + 4 =