Iron Sleddog Man: a perdifiato con la lingua di fuori

Ascolta la lettura dell'articolo     

La lingua di fuori sarà quella dei cani da slitta, nell'emozionante gara che si svolgerà tra l'8 e il 10 marzo 2013 a Innerkrems nelle valli Liesertal-Maltatal a nord della Carinzia.

La località sciistica di Innerkrems nelle valli Liesertal e Maltatal, adagiate fra i parchi nazionali degli Alti Tauri e dei Nockberge, ospiterà tra l'8 e il 10 marzo l’Iron Sleddog Man: una gara internazionale per slitte trainate da cani, dove 60 equipaggi provenienti da nove paesi si sfideranno su un percorso di 45 chilometri e 2mila metri di dislivello.

Se non è la più lunga, si tratta sicuramente della più dura gara con cani da slitta di tutta Europa, con un tratto del percorso talmente ripido da costringere i musher (coloro che guidano la muta di cani) a scendere dalla slitta e spingere. Il percorso si chiude poi con una spettacolare e pericolosa discesa molto veloce che mette a dura prova la capacità dei musher di condurre i propri cani ed evitare il rovesciamento del mezzo.

La competizione inizierà alle ore 14.00 di venerdì 8 marzo presso la locanda Raufner a Innerkrems per terminare verso le ore 16.00 di domenica 10 marzo nel medesimo luogo.

Per maggiori informazioni

Raufner Gasthof, Fam. Moritz
A-9862 Innerkrems
Tel.: 0043 (0) 4736 251
Email: info[at]raufner.at
www.raufner.at

[Fonte foto: familiental.com]

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


due − 2 =