Ad Aprile Asparagi. In Carinzia!

Ascolta la lettura dell'articolo     

Frutteti, vitigni e asparagi sono il ricco dono di una terra sorprendente: la Valle di Lavanttal, in Carinzia. Angolo di paradiso lontano dai grandi centri turistici, situato esattamente a metà strada tra Klagenfurt e Graz. 

Il clima mite e il paesaggio rigoglioso fanno di questo territorio una delle mete più amate della Carinzia. Da visitare soprattutto in primavera, quando l'occhio si perde lungo l'infinita distesa dei meli in fiore e il profumo dei petali si espande su tutta la valle.

Tantissime le antiche varietà di mele coltivate e, in particolare, la rinomata ed originale “Lavanttaler Bananenapfel”, la mela al sapore di banana. Del resto, in queste zone si producono alcuni tra i migliori sidri d'Austria. E proprio qui si snodano gli invitanti "Sentieri del Sidro".

Nel periodo tra Aprile e Maggio tutte le attenzioni sono riservate ai pregiati asparagi di Lavanttal, coltivati attorno St. Andrä, uno dei paesi più antichi della Carinzia. In questa zona, infatti, gli agricoltori si sono specializzati nella produzione del prezioso ortaggio. Tanto che, ad oggi, in tutta l'Austria la valle è conosciuta come la dimora dell'asparago di qualità. Da gustare, preferibilmente, in un “Kärntner Spargelwirte”, ovvero in uno di quei locali della tradizione carinziana adibito alla degustazione degli asparagi.

Un'ottima occasione questa primavera, per conoscere la bella valle di Levanttaler e degustare un ottimo piatto di asparagi, sfizioso e salutare.

 

Foto: in copertina, "asparagi" - pixabay.com ; nel testo "View of Saint Paul in Lavanttal" di Wolfgang Sauber - wikimedia.org

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


otto − 4 =