In escursione sul Monte Dobratsch e l’Alpe Gerlitzen

AUDIO-TREKKING     

 

La vicina Carinzia è la regione più meridionale dell’Austria e ospita incantevoli paesaggi naturali e le sue montagne, particolarmente amate dai turisti durante la stagione invernale, conservano il loro fascino anche in estate.

Il Parco Naturale del Monte Dobratsch si distingue per la sua particolare flora e fauna, e per le sue diverse fasce climatiche: per gli amanti degli animali è il posto ideale per scoprire le numerose specie animali che lo abitano. I turisti accompagnati da guide esperte possono ammirare da vicino camosci, maestose aquile reali e uccelli di diverse specie, tra cui esemplari femmine e giovani che brucano in branchi di 60 o 70 individui e maschi adulti solitari. Qui i rapaci si librano nell’aria per centinaia di metri senza battere un colpo d’ala grazie alle correnti termiche.

Il Monte Dobratsch offre anche la possibilità per gli amanti del trekking di fare escursioni lungo facili itinerari. Inoltre, tra la fine di agosto e gli inizi di settembre si può osservare da un punto strategico, la “Skywalk” una piattaforma panoramica che si sporge per ben sette metri sul vuoto di un dirupo.

L’Alpe Gerlitzen invece offre ai turisti un’escursione “culinaria” lungo il "Kostale Weg" letteralmente "Sentiero degli assaggi". Qui tre rifugi offrono una carrellata di piatti della cucina locale tradizionale. La prima tappa del percorso è al rifugio Neugartenstüberl dove si può assaggiare la famosa bistecchina di bue alpino; poi si passa dal rifugio Pöllingerhütte dove si mangiano i tortelloni carinziani ripieni di carne o di formaggio proposti. L’itinerario gastronomico termina al rifugio Gipfelhaus con i dolci proposti.

Oltre al Monte Dobratsch e all’Ape Gerlitzen, ci sono tanti altri itinerari da scoprire in alta quota sul Monte Verditz e il Mittagskogel!

Info
www.naturparkdobratsch.info

Foto copertina: discoveryalps.it

Share

I commenti sono chiusi