NASCE IN CARINZIA IL PIATTO EUROPEO, FIRMATO ANCHE DAL CUOCO DEL PAPA

Quattro chef per una sola pietanza, ''il piatto europeo''. A realizzarla, a Nassfeld, in Carinzia, sono stati Sergio Dussin, il ''cuoco del Papa'' (Francesco), il maestro pasticcere tedesco Georg Maushagen e gli austriaci Erich Semmelrock e Hannes Mueller. ''Il Dialogo tra i popoli si festeggia a tavola'', come sostiene lo stesso Dussin, conosciuto ormai sul piano internazionale per i suoi frequenti servizi di catering in Vaticano. E proprio in questa direzione andrà il loro incontro.

phpThumb_generated_thumbnailjpgObiettivo: concordare una novità gastronomica realizzata a otto mani, mettendo insieme competenze, tradizioni culinarie e i prodotti dei rispettivi territori di provenienza. Il ''piatto europeo'' creato a Nassfeld farà la sua uscita ufficiale il prossimo 27 aprile a Vienna, nell'ambito di un evento di beneficenza a favore dell'organizzazione austriaca per l'assistenza all'infanzia. (FONTE ANSA).

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


9 − otto =