LA RICETTA DEI TRADIZIONALI “KÄRNTNER NUDELN”

Uno dei piatti più apprezzati della tradizione carinziana sono i ravioli con il ripieno di patate, ricotta ed erbette, noti come Kärntner Nudeln. In realtà i ravioli ripieni di patate, sono solo una delle tante varianti appartenenti alla tradizione locale.
Resta il fatto che questi ravioli rappresentino per lo Stato della Carinza quasi un piatto nazionale.
Ecco la ricetta:

Ingredienti
250 gr di farina
1 cucchiaino di sale
1 uovo
6-8 cucchiai di acqua o latte
500 gr di patate
500 gr di ricotta
1 cucchiaino di sale
50 gr di burro
50 gr di cipolla o di porro
1 spicchio d’aglio
1 ciuffetto di menta
1 ciuffetto di prezzemolo
1 ciuffetto di maggiorana

Procedimento
Preparare la pasta: in una ciotola versare la farina setacciata insieme al sale, all'uovo e all’acqua (o latte), tanta quanto ne basta per ottenere un composto liscio, omogeneo ed abbastanza morbido. Coprire l'impasto ottenuto con un canovaccio e farlo riposare per 1-2 ore o meglio tutta la notte.
Adesso preparare il ripieno: lessare le patate, sbucciarle e passarle con lo schiacciapatate. Lavorare la ricotta con una forchetta. 01Tritare finemente la cipolla e l'aglio e metterli a rosolare nel burro. Tritare menta, prezzemolo e maggiorana. Adesso amalgamare bene tutti gli ingredienti. Stendere la pasta preparata precedentemente e posizionare, l'uno accanto all'altro, sul basso, dei cucchiaini di impasto. Coprire con il lembo di pasta superiore e ricavare i ravioli che dovranno avere un diametro di circa 7 cm. Sigillare i bordi creando un cordoncino o più semplicemente aiutandovi con i rebbi di una forchetta. Lessarli in abbondante acqua bollente salata e condire a piacere con del burro fuso.

BUON APPETITO!

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


9 − = tre