TUTTE LE NOVITA’ DELLA NUOVA STAGIONE A NASSFELD – PRAMOLLO

Sulle piste carinziane si scaldano i motori per una stagione che si preannuncia ricca di eventi e di novità.

Presentata, nella sala conferenza del Gruppo Autostar, la nuova stagione invernale di Nassfeld/Pramollo che inizierà Il 7 dicembre. Dopo i saluti del padrone di casa, Arrigo Bonutto presidente di Autostar, hanno preso la parola Christofer Gruber, direttore generale NLW Tourismus Marketing GmbH, Sonia Kucher del Coordinamento marketing e Livio Fedrigo, responsabile delle relazioni esterne Italia.

14963257_10154441399326311_3805565759864847018_n

«Siamo estremamente soddisfatti di poter ampliare le nostre collaborazione in Fvg, in particolare con il gruppo AutosTar, sorelle Ramonda e centro comemrciale Tiare, – ha detto Christofer Gruber – per garantire una stagione speciale anche d’inverno, dopo che già quella estiva si è chiusa con il numero record di 2 milioni di presenze».

I tre partner offriranno ai loro clienti dei voucher per ottenere uno sconto del 10% sullo skipass giornaliero. La seconda grande novità di questa stagione sono le offerte per le famiglie grazie ai pacchetti Ski Surprise e Premium.

NASSFELD SKI SURPRISE.

Grazie a questo pacchetto, i bambini fino a 10 anni avranno skipass e soggiorno gratuito se in camera con i genitori nei periodi 7-24 dicembre 2016, 7-21 gennaio 2017 e 18 marzo – 17 aprile 2017, ma anche attrezzatura da sci e lezioni di sci a prezzo scontato. Se entrambi i genitori affittano sci o snowboard, tutti i loro bambini sotto i 10 anni otterranno la loro attrezzatura gratuitamente, se il noleggio è per un genitore solo la gratuità sarà valida per un bambino.

14656300_10154383212871311_1183180332171054518_n

NASSFELD KIDS SURPRISE.

Per tutta la stagione, i bambini sotto i 10 anni potranno ottenere lo skipass giornaliero al prezzo speciale di 10 euro nella giornata di sabato.

SKIPASS “PREMIUM”.

Per i piccoli ospiti sotto i 15 anni, dal 7 al 24 dicembre e dal 19 marzo al 17 aprile 2017, il noleggio degli sci costerà solo un euro al giorno.

Sono tante le attività che il comprensorio offre ai sui piccoli ospiti: scuole di sci con insegnanti qualificati (info su: www.go-vertical.at, www.skischule-nassfeld.at), il BOBO® Mini Club della mascotte di Nassfeld (il pinguino Bobo) per i bambini da 3 a 5 anni, che potranno impegnarsi con tanti giochi ricreativi e divertenti, tre aree di pratica sci per i più piccoli in tutta sicurezza, e ovviamente moltissime attività tra scivoli, teatro dei burattini e spuntini vari. e anche un programma giornaliero completo di attività dedicate tutte a loro (BOBO-Kinderclub). A Nassfeld ci sono poi ben quattro hotel con asilo privato (All-Inklusive-Kinderhotel Ramsi, Nawu’s Naturwunder Kinderhotel Hubertushof, Familienhotel Falkensteiner Sonnenalpe e l’Hotel Gartnerkofel, che dall’inverno 2016/2017 offre un parco giochi al coperto con Fix & Foxi).

 

Altra novità della stagione 2016, la più grande terrazza al sole delle Alpi:  rifugi e ristoranti offriranno bella musica, drink originali e ghiottonerie in un’atmosfera veramente rilassante (nel pacchetto “Sciare al sole” tutti i giorni è compreso un pranzo su una delle terrazze con musica inclusa).

15056351_10154463609051311_2790951912473316384_n

SEI SULLA PISTA.  

Si comincia con un gradito ritorno, il “6 auf der Piste” (”6 sulla pista”), che assicura tanti sconti e offerte per chi è fortunato con i dadi. Grazie alla promozione, chi fino al 24 dicembre 2016 effettua una prenotazione per due persone e si registra a ”www.6aufderpiste.nassfeld.at”, ottiene 66 euro di bonus (33 euro per lo skipass e altrettanti per l’alloggio). Ma non basta, dal 16 al 17 dicembre il 6 porta fortuna a tutti. Con il ”6 sulla pista”, si possono vincere grandi premi, tirando i due maxidadi: in palio ci sono pranzi e bibite offerte dalla casa nei ristoranti aderenti, ma anche uno skipass di 6 giorni per i prossimi 6 anni!

nassfeld_winter_047_2016_zupanc

SOCIAL.

Nassfeld/Pramollo è però anche alta tecnologia, con accesso accesso a più di 20 hotspot Wi-Fi gratuiti. Si potrà quindi scendere in velocità nella Freeride Area, o testare il proprio talento nella velocità allo Ski Movie Race, (una discesa mozzafiato tra le porte come un vero slalom, che viene registrata su video) o ancora provare l’ebbrezza dell’halfipipe sotto la guida di un campione europeo della come Friedl Kolar frequentando la scuola Shred.

O ancora, perché non una fotografia come se foste… sul palcoscenico? Nassfeld/Pramollo offre da quest’anno ben due palchi panoramici, situati sotto la stazione a monte della cabinovia Millennium-Express e della seggiovia del monte Gartnerkofel, per gustarsi il panorama alpino: gli Alti Tauri ed il Großglockner a Nord, le Alpi Carniche e le Dolomiti con le tre cime di Lavaredo a Ovest e le Alpi Giulie a Est. Una megacornice offre il giusto contorno per gli scatti. Fotografate, e poi condividere tutto con i vostri amici social grazie ai collegamenti W-LAN gratuito.

FREERIDE E SNOWBOARD.

Nassfeld/Pramollo è la patria del Freeride, considerato la suprema disciplina dello sci, che richiede però abilità, know-how e, soprattutto, la conoscenza delle misure di sicurezza. A Nassfeld/Pramollo lo si potrà praticare sotto la guida di Alex Huber, uno dei migliori freeriders in Austria, che anche quest’anno porterà principianti e professionisti ai suoi Camps Freeride per indimenticabili escursioni nella zona (per info: www.nassfeld.at/freeriden ).

Poteva poi mancare la tavola da neve? No, ovviamente, e infatti nello Snowpark ci si dà dentro, con High Jumps, Rails ed uno Snow-Cross-Park.. per un divertimento allo stato puro.

snowboarden-nassfeld-freeride-oesterreich-01

TENDENZA.

per essere veramente ”cool” sulla neve, ecco Carving, Skifox, Airboard, Snowbike e Snowskate, e la lista degli sport di tendenza non finisce qui… L‘ NTC-Center sulla malga Tressdorfer Alm offre il pacchetto ”NTC Blue Day”, grazie al quale i ragazzi possono provare per tutto il giorno gli sport di tendenza. Per facilitare l’inizio c’è uno ”Smart Terrain” , su cui i primi tentativi, grazie anche a una guida esperta, riusciranno sicuramente.

SCI DI FONDO.

Per chi invece ama la calma e l’impegno della disciplina del fondo, ecco gli 80 chilometri di piste che vanno da 600 a 1500 metri dedicate agli esperti e non, che potranno ammirare paradisi della neve come la Panoramaloipe, che davvero merita il suo nome, e ha ospitato già diverse maratone di sci di fondo.

nassfeld-kaernten-biathlonzentrum-millennium-express-langlaufen

BIATHLON.

E per il Biathlon ecco il percorso che, sotto la guida di esperti, permette di praticare la disciplina in tutta sicurezza, con fucili laser adatti anche per gli sciatori più giovani. Nuovo anche il percorso di 3,5 chilometri Rattendorf, innevato per la prima volta quest’anno, ideale per i principianti.

ALTRE ATTIVITA’.

Oltre a queste sono tantissime le attività che si possono praticare: sci alpinismo, pattinaggio, slitta iG, arrampicata sul ghiaccio, passeggiate con le ciaspole e Skitour nella Lesachtal, il Weissensee con la sua superficie ghiacciata naturale attrezzata più grande d’Europa, o anche, perché no, una giornata in una rilassante Spa. come ad esempio nella spettacolare Aquarena di Kötschach-Mauthen. E ancora, il più grande corso di sci di tutta l’Austria: 1.500 studenti che si riuniranno dal 5 all’11 marzo 2017, con nomi famosi che faranno festa con gli studenti e offerta gratuita delle più moderne attrezzature.

winter-2012-2013_rodeln_01

CUCINA E GUSTO.

Dedicato ai buongustai… ecco il primo Slow Food Travel attivato nel Gail e Lesachtal, per conoscere personalmente i produttori delle specialità locali, e vedere quanta attenzione riservano alle loro produzioni culinarie. Per gli ospiti che si prendono una pausa dalle piste, c’è infatti la possibilità di iscriversi a uno dei tanti workshop che offrono corsi di cucina, visite guidate, ed esperienze di lavoro con i produttori (info: www.slowfood.travel).

EVENTI.

Infine, tanti eventi. Il primo della stagione è in programma il 9 dicembre, quando produttori leader di attrezzature per lo sci da corsa e il carving come Head, Elan, K2 e Völkl presenteranno le ultime tendenze della stagione, e lo faranno al ritmo di jazz: dalle 19.00 nella zona hotel si inaugurerà una spettacolare scultura di ghiaccio dedicata a Charlie Armstrong, mentre il musicista britannico James Cottriall si esibirà dal vivo per uno degli spettacoli più cool di questo inverno.

E poi si continuerà con le esibizioni notturne dei maestri di sci (dal 7 gennaio al 4 marzo 2017), per continuare con ”Batti il campione – Schlag das Ass” (27 e 28 gennaio 2017), ”Sound of wine’‘ (18 marzo 2017) e il festival heavy metal “Full Mountain Metal”: band di fama internazionali dal vivo sul palco per far… tremare le montagne (info: www.full-metal-mountain.com ). E ancora, la caccia alle uova di Pasqua per i bambini (9 – 15 aprile 2017) , mentre dal 18 marzo al 17 aprile 2017 sarà poi aperta la più grande terrazza prendisole a sud delle Alpi. Ma molto altro c’è ancora da scoprire, su nassfeld.at/it.

csm_sonnenskilauf-event-flashmob_c7598f62ea

KÖTSCHACH MAUTEN. 

I vantaggi di Nassfeld/Pramollo si ampliano poi anche a Kötschach-Mauthen, dove grazie al pacchetto ”Schneeflocke” i bambini sotto i 10 anni che soggiornano in una delle strutture aderenti potranno avere lo skipass gratuito, mentre quelli tra i 10 e i 15 anni pagano solo sei euro per il biglietto giornaliero. Sono poi previste escursioni con le racchette da neve gratuite ogni settimana dedicate alle famiglie (info: www.nassfeld.at/koemau ).

WEISSBRIACH.

E anche il ”fratello minore” di Nassfeld/Pramollo, Weissbriach, non è da meno, con pernottamenti ”Ski for free” e ottimi prezzi per il corso di sci e noleggio sci o snowboard, che faranno la felicità della famiglia in questa località accogliente che ha mantenuto le caratteristiche del paese, adatta a chi fa i suoi primi “piccoli passi” nella neve, ma anche i più esperti (info: www.skifahren-gratis.at, www.nassfeld.at/gitschtal )

INVESTIMENTI, INFRASTRUTTURE E SICUREZZA.

Sicurezza e comfort sono le priorità di Nassfeld/Pramollo in Carinzia, una delle località sciistiche tra le top 10 dell’Austria.

Negli ultimi due inverni, così per le stagioni 2015/16 e 2016/17, sono stati investiti 26 milioni di euro nello sviluppo delle infrastrutture. Tra le novità, l’ultra-moderna seggiovia a 6 posti “Rudnigsattel”, il cui comfort è stato migliorato con i sedili riscaldati e le protezioni contro il freddo, l’ampliamento dei km di piste e il miglioramento delle attrezzature. Il nuovo deposito con armadietti riscaldati direttamente sulle piste e un più ampio collegamento tramite bus navetta (l’Express Ski- / Boardservice direttamente sulla pista) fanno delle vacanze invernali a Nassfeld/Pramollo un divertimento senza problemi, mentre gli investimenti in qualità e ricettività degli alberghi garantiscono il rispetto di altissimi standard.

15095531_10154453071621311_5571008424138862369_n

NASSFELD-PRAMOLLO: I NUMERI

Nassfeld/Pramollo può contare su 110 km di piste distribuite su entrambi i lati del confine austro-italiano, 30 moderni impianti di risalita in una valle sorprendentemente ampia e spaziosa che permette di sciare al sole per l’intera giornata (con la media pluriennale di 850 ore di sole, circa 100 ore in più rispetto al lato settentrionale delle Alpi, Nassfeld/Pramollo in inverno è una delle aree sciistiche con il maggiore numero di ore di sole nella zona delle Alpi) e più di 350 impianti che garantiscono una stagione sempre innevata (nelle trascorse stagioni invernali a Nassfeld/Pramollo sono caduti mediamente dai 7 agli 8 metri di neve). Da non perdere poi l’Highlight Millennium-Express: la più lunga cabinovia delle Alpi da Tröpolach nella valle Gailtal al Monte Madritsche (a quasi 2000 mt s.l.m.), per un tragitto di oltre 6.000 metri e un dislivello di 1390 metri.

15078606_10154463609046311_8783339277447018020_n

E non manca ovviamente, dopo tanto movimento, il ristoro, con ben 25 baite e ristoranti nel comprensorio sciistico per offrire la miglior cucina della zone dell’Alpe Adria.

La maggior parte delle strutture ricettive si trova direttamente sulle piste, ma tutti gli ospiti che non alloggiano a Nassfeld/Pramollo, Sonnleitn o vicino alla stazione a valle della cabinovia Millennium-Express, saranno comodamente trasportati da uno Shuttle-Bus gratuito utilizzabile anche per escursioni nel resto della regione (come ad esempio sul lago Weissensee, con la più grande superficie naturale ghiacciata d’Europa).

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


tre − = 2