KLAGENFURT AM WÖRTHERSEE IN TEMPO DI PASQUA

Le miti temperature primaverili non fanno sbocciare soltanto la natura a Klagenfurt ma, insieme ai primi nunzi della bella stagione, preludono anche all’inizio del periodo pasquale con le sue numerose usanze locali. La regione turistica di Klagenfurt am Wörthersee celebra la festa con una molteplicità di belle tradizioni e usanze.

CARINZIA_Klagenfurt_pasqua

La Settimana Santa, che precede la Domenica di Pasqua, ha inizio la Domenica delle Palme. In questo giorno si portano a far benedire in chiesa mazzetti e ramoscelli di gattici di salice allegramente addobbati, che per tradizione si confezionano a casa.

Una particolarità della Pasqua carinziana è la cesta dei cibi benedetti. Dentro ci sono prodotti contadini come prosciutto, salsicce, pane fatto in casa, uova sode e il Reindling (dolce tipico). La cesta si porta a far benedire il Sabato Santo nelle chiese della città. Poi al pomeriggio tutta la famiglia si riunisce per consumarne insieme il contenuto. Presso il Benediktinermarkt, il mercato contadino che si svolge ogni giovedì e sabato a Klagenfurt, si possono acquistare tutti questi prodotti tipici freschi per la propria cesta pasquale. Il mercato rappresenta un crogiolo di tre culture e delle loro prelibatezze: la Carinzia, la Slovenia e il Friuli. Lasciatevi incantare dal suo fascino unico!

c4416d79eef6dd018bcee3cd8b8ba561_XL

Foto: (c) Arnold Pöschl

Mercatino di Pasqua a Klagenfurt

Presso quello che senza dubbio è il mercatino di Pasqua più grande e pittoresco di tutta la Carinzia, dal 15 marzo al 1 aprile 2018 i visitatori potranno fare acquisti e apprezzare in tutta calma una buona tazza di caffè al sole, mentre i bimbi giocano o si divertono sul carosello. Oltre ai dolci tipici come la «Osterpinze» e il «Kärntner Reindling» il mercato sulla Neuer Platz propone una vasta gamma di articoli decorativi come uova soffiate dipinte, centrotavola ricamati a mano, ceste di vimini, eleganti candele e regali per i propri cari.

Nella notte tra il Sabato Santo e la Domenica di Pasqua in tutta la regione riecheggiano i botti dei fuochi d´artificio e vengono accesi i falò pasquali.

Il più grande nido pasquale del mondo al mercatino di Pasqua di Klagenfurt

Un nido pasquale a dimensione d’uomo con una superficie di 500 m2, uova alte tre metri che ospitano gli stand di vendita e un teatro delle marionette caratterizzeranno il mercatino di Pasqua sulla Neuer Platz nell’anno del cinquecentenario del capoluogo carinziano.

Osternest

Il Lindwurm, drago emblema di Klagenfurt am Wörthersee, vi si affaccia come se ne stesse a guardia: già, poiché oltre alle uova classiche, il maggiore mercatino di Pasqua del mondo ospiterà anche un uovo di drago oltre a un uovo gigante concepito dall’artista Eva Asaad. Tutte le uova sono attrezzate per fare da stand di vendita a mercanti di artigianato artistico regionale in tema di Pasqua e di specialità alimentari tradizionali della Carinzia.

Le dimensioni del nido sono da record: con una superficie di 500 m2, un diametro di 23 metri e oltre 1,80 metri di altezza esso è il nuovo simbolo del mercatino di Pasqua. Oltre agli stand, il nido ospiterà un teatro delle marionette in cui verranno rappresentate fiabe moderne rivolte alle famiglie.

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


8 − = sette