ERLEBNIS CARD: TANTISSIME ESPERIENZE DI VACANZA NELLA ZONA TURISTICA DI VILLACH, NEL CUORE DELLA CARINZIA

Anche nel 2018 la zona turistica di Villach – Lago di Faak – Lago di Ossiach vizia i propri ospiti con emozionanti esperienze e tante nuove attrazioni. Torna infatti la Erlebnis CARD, disponibile gratuitamente presso tutti gli alloggi convenzionati, che permette di accedere a oltre 600 attrazioni della zona e di prendere parte alle iniziative dei programmi FRÜHLINGSFIT (primavera in forma), SOMMERAKTIV (estate attiva) e HERBSTGENUSS (delizie d’autunno). Un’occasione da non perdere per scoprire, da fine aprile ad inizio novembre, gli angoli più nascosti e suggestivi della regione carinziana!

Con la Erlebnis CARD in tasca, la vacanza nella zona turistica di Villach – Lago di Faak – Lago di Ossiach, in Carinzia, non potrà essere assolutamente noiosa e monotona. Dal 30 CARDS_3Motive_Faecher_NEUaprile prossimo, fino al 4 novembre 2018, gli ospiti e gli abitanti della regione carinziana a pochi chilometri dal confine italiano di Tarvisio, potranno infatti usufruire della tessera Erlebnis CARD e quindi scegliere fra oltre 600 attrazioni sportive, naturali e culturali, con la possibilità di prendere parte fino a cinque diverse attività al giorno previste nell’ambito dei programmi tematici FRÜHLINGSFIT (primavera in forma), SOMMERAKTIV (estate attiva) e HERBSTGENUSS (delizie d’autunno).

 

Scoprire il territorio con la bicicletta e rilassarsi alle terme

Con lo sbocciare della primavera comincia anche la stagione delle due ruote, ideale per belle gite sulle piste ciclabili ben segnalate, attraverso paesaggi pittoreschi e i tanti laghi della zona. Per tutto il periodo di validità delle Erlebnis CARD è possibile superare la frontiera in autobus e poi tornare pedalando in Carinzia, partendo Tarvisio e raggiungendo poi il lago di Ossiach, un percorso perfetto per scoprire la Carinzia pedalando immersi nella sua vegetazione. La grande novità dei bus ciclistici del 2018 è la possibilità di cimentarsi con la tecnologica E-bike su un percorso che permette di raggiungere la valle di Rosental partendo dal lago di Faak. Sempre quest’ultimo è il protagonista di un nuovo tragitto estivo che raggiunge il centro di Spittal. Il bus va anche dal lago di Ossiach a Spittal. Inoltre, per rigenerare le membra dopo una giornata passata a pedalare, in primavera e in autunno, grandi e piccini potranno usufruire del servizio FUN & SPA e trascorrere due ore gratis alle terme KärntenTherme, entrando dopo le 17.00 (in primavera il martedì e il giovedì, in autunno il martedì e il sabato). In estate invece, i bambini fino ai 15 anni avranno l’opportunità di vivere tutto il divertimento ed il benessere di questo centro termale entrando gratis se accompagnati da un adulto il possesso dell’Erlebnis CARD.

 

Estate e autunno da vivere in modo “slow”

Per gli amanti della natura, il birdwatching alla palude Bleistätter Moor è senza dubbio un’esperienza imperdibile che offre la possibilità di volgere lo sguardo al cielo e scoprire le numerose specie di volatili che popolano questa zona. Questa iniziativa si inserisce nei percorsi Slow Trail che quest’anno caratterizzano la zona dei laghi carinziana. Gli Slow Trail non sono dei semplici itinerari turistici, ma rappresentano momenti da passare in mezzo alla natura per ritrovare la propria tranquillità interiore. In questo senso, la palude Bleistätter Moor offre lo scenario perfetto nel quale concedersi un momento speciale tra suoni e colori pacificanti.

 

Alla scoperta della zona con MOBILAGIL

Con la Erlebnis CARD i turisti sensibili alla tutela dell’ambiente dal mese di giugno fino al 13 ottobre 2018, dal lunedì al sabato, potranno raggiungere i laghi di Ossiach e di Faak, e il Parco Naturale del Monte Dobratsch (dal 2 giugno e dal 17 giugno al 9 settembre anche domenica) usufruendo del servizio di bus navetta, disponibili anche durante la sagra di Villach “Villacher Kirchtag” e la European Bike Week. Un’altra iniziativa particolare, è la possibilità di viaggiare su un autobus d’epoca da Villach alla bella valle Rosental, per rivivere l’atmosfera del turismo d’altri tempi. Questo tour molto particolare e suggestivo, prevede varie fermate tra cui il giardino zoologico e il castello di Rosegg, senza dimenticare la gola Tscheppaschlucht presso Ferlach.

Per gli appassionati di storia, da non perdere la visita guidata nell’affascinante cittadina di Villach, seconda città più grande della Carinzia. Sul confine con l’Italia e la Slovenia, la città è vero e proprio punto d’incontro fra tre culture d’Europa. Ogni venerdì queste influenze culturali sono il tema di una visita guidata nel centro storico; il mercoledì di ogni settimana si svolgono altre visite tematiche e anche divertenti visite guidate dedicate a bambini e ragazzi (giovedi in estate), che avranno così l’occasione di seguire le tracce dei briganti, degli antichi romani e dei cavalieri medievali.

Gustare con tutti i sensi

La zona turistica di Villach – Lago di Faak – Lago di Ossiach ha in serbo per i suoi ospiti anche deliziose sorprese gastronomiche. Ogni sabato, si potrà visitare il profumatissimo giardino degli agrumi di Zitrusgarten e degustare i magnifici prodotti qui coltivati. Gastronomicamente parlando, anche le escursioni autunnali ai rifugi HüttenKult rappresentano un’altra tappa alla scoperta dei gusti e dei sapori della tradizione austriaca. In estate si possono esplorare i prati e i boschi intorno al lago di Faak in cerca di erbe spontanee da degustare, mentre sul lago bambini e adulti si divertono cimentandosi con lo stand-up paddling e il kayak. Infatti, sia sul Lago di Faak, che su quello di Ossiach, l’Erlebnis CARD consente di provare questi sport gratis per un’ora. Sarà possibile cimentarsi anche nel golf, ad esempio a Finkenstein, per migliorare il proprio swing.

Per chi invece predilige confrontarsi con qualcosa di più “strong” come l’arrampicata, oltre alle prove su roccia disponibili sia a Kanzianiberg che a Peterlewand, ci si potrà misurare anche alla nuovissima palestra Kletterhalle presente nel centro di Villach.

L’Erlebnis CARD offre anche nel 2018 indimenticabili momenti di vacanza davvero per tutti. La CARD è in distribuzione gratis presso tutti gli alloggi convenzionati, ma è possibile integrarla aggiungendovi i servizi della Kärnten Card che garantisce accesso libero a oltre 100 mete turistiche in tutta la Carinzia. La Kärnten Card è valida dal 8 aprile al 26 ottobre per una, due, tre o cinque settimane a seconda della stagione, ad un prezzo a partire da 39,00 Euro per adulti e da 19,00 Euro per i bambini.

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


nove − = 3