La festa del pollo fritto

Ascolta la lettura dell'articolo     

La Bauernbackhendlfest, ovvero la festa del pollo fritto, si svolgerà dal 7 al 9 settembre a St. Georgen am Längsee, a poco più di 20 chilometri di distanza da Klagenfurt.

A partire da mezzogiorno di venerdì 7 settembre per terminare domenica 9, il pollo, prevalentemente fritto, sarà il protagonista di questa festa tradizionale giunta alla diciottesima edizione che costituisce la più grande manifestazione culinaria della Carinzia richiamando fino a 30mila visitatori. Attorno al lago di Längsee i punti di ristoro saranno riconoscibili dall'insegna colorata con la sagoma del galletto.

In occasione dell'evento gli allevatori locali selezionano con otto settimane di anticipo i pulcini, i quali vengono nutriti con un'alimentazione particolare che nella fase finale di ingrasso consiste esclusivamente in grano della regione Hochosterwitz, affinché la carne abbia un gusto inconfondibile.

Nei punti di ristorazione si potranno trovare galletti fritti a volontà, ma gli organizzatori hanno ben pensato di ampliare l'offerta culinaria proponendo anche prosciutto cotto, speck, carne di maiale affumicata, osso collo, würstel e dolci fatti in casa. Per l'occasione è stato imbottigliato un vino speciale proveniente dalla regione vinicola Längsee Hochosterwitz, mentre l'offerta non alcolica è affidata ai succhi di frutta freschi e in particolare al mosto d'uva.

Le tre giornate saranno allietate da cori tradizionali e dalle performance musicali di giovani esecutori provenienti dalle aree rurali.

Per approfondire: www.heimatherbst.at

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


due + = 10