ALPE-ADRIA-TRAIL DAL GROSSGLOCKNER AL MARE

Lungo ca. 750 km, l’Alpe-Adria-Trail è un viaggio vario e senza frontiere su sentieri ben segnalati alla scoperta di tre culture, tre lingue e tre nazioni (Austria, Italia e Slovenia). Dai piedi del maestoso Grossglockner fino alle azzurre acque del mare con incantevoli panorami.

In 43 tappe, ognuna delle quali si snoda per circa 17 chilometri, si attraversano i paesaggi di E1-Startplatz-Kaiser-Franz-Josefs-Hoehe-800x600Carinzia, Friuli e Slovenia. In tutto circa 750 km da nord a sud, accompagnati da un clima temperato che promette tante ore di sole, temperature piacevoli e stupendi panorami dalle Alpi all'Adriatico.

Si può scegliere fra diversi pacchetti, oppure farsi consigliare per organizzare il proprio itinerario personalizzato.

E1-Pasterze-800x600 Questo trekking segue l’acqua nelle sue forme più diverse, dai ghiacci eterni del Grossglockner ai fiumi, dalle cascate ai laghi e al mare. Sono sentieri che esistono da sempre, ma che ora sono stati cartografati nel loro insieme. Chi non può o non vuole percorrere l'intero itinerario, può decidere di seguire alcune delle tappe più belle del “giardino dell’Eden”, che hanno in comune panorami paradisiaci, fantastici scenari naturali, laghi balneari luccicanti al sole, maestose cime di roccia e ghiaccio e infine le acque azzurre dell'Adriatico.

Le prime otto tappe in Carinzia attraversano l'idillica valle Mölltal circondata da un incantevole scenario alpino con cime di 3000 metri.
Si parte in mezzo al Parco Nazionale Alti Tauri, ai piedi del Pasterze, il più vasto ghiacciaio austriaco. Il Trail prosegue quindi per Heiligenblut e Grosskirchheim. Qui s’incontrano i mulini di Apriach, testimoni della vita di privazioni che conducevano i contadini nel periodo dal XVII al XX secolo.
Lungo il percorso si trova anche la medievale Gmünd, cittadina degli artisti. 1054_SCALED_800x600
La Millstätter Alpe è fra le zone escursionistiche più belle della Carinzia, sia per le sue cime dolci e arrotondate, sia per la vista meravigliosa sul sottostante lago Millstätter See, il terzo maggior lago della Carinzia.

Ci troviamo in mezzo al dolce paesaggio del Parco della Biosfera dei monti Nockberge, attraversato dalle tappe 15 e 16, con la famosa stazione termale di Bad Kleinkirchheim. E13-Millstaetter-Alm-800x600
Arriach si vanta di essere il punto geografico centrale della Carinzia. Da qui parte la tappa che conduce in cima all'Alpe Gerlitzen. Con una magnifica vista sul lago Ossiacher See, si prosegue per l’ultima tappa che si snoda interamente in territorio carinziano, da Velden sul lago Wörthersee fino alla Baumgartnerhöhe, a poca distanza dal lago Faaker See.

Poco prima dell'arrivo si raggiunge la rocca di Finkenstein, che ospita un'arena per concerti, spettacoli teatrali e... incantevoli tramonti.

Variante breve del Trail: Giro delle 3 Nazioni. Chi non ha tempo di percorrere l’intero Trail, ma non vuole rinunciare alle emozioni di un trekking attraverso tre nazioni, può scegliere la variante breve dell’Alpe-Adria-Trail: con il Giro delle 3 Nazioni in sette tappe giornaliere si percorrono 130 km attraverso Carinzia, Slovenia e Friuli.
E25-Haengebruecke-im-Socatal-800x600 Il punto di partenza carinziano si trova alla Baumgartner Höhe, presso il lago Faaker See, da dove si prosegue per Warmbad Villach, attraverso il Parco Naturale del Dobratsch per Nötsch e Feistritz. Quindi si punta verso l’Italia attraverso la Val Canale e i paesi di Valbruna e Tarvisio. Oltre al famoso santuario di Monte Santo di Lussari, si toccano i laghi di Fusine e si passa ai piedi del Mangart, una delle vette più alte delle Alpi Giulie.
Proseguendo si entra in Slovenia a Kranjska Gora, stazione di sport invernali famosa a livello internazionale, da dove si parte per superare la catena delle Caravanche e ritornare al punto di partenza in Carinzia. E13-Millstaetter-Alm-Granattor-800x600

Per informazioni o prenotazioni: Centro prenotazioni “Alpe-Adria-Trail Buchungscenter Kärnten”, Tel. +43(0)4824-2700 oppure info@alpe-adria-trail.comwww.alpe-adria-trail.com

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


uno + = 6