Sport e relax al di là delle Alpi Carniche

Ascolta la lettura dell'articolo     

Immediatamente dopo aver oltrepassato il confine italiano a nord di Pontebba (UD) si entra nel distretto carinziano di Hermagor, località molto apprezzata per le strutture sciistiche e per le tante possibilità di escursioni e arrampicate a tutti i livelli.

Superato il valico alpino di Passo Pramollo (Nassfeld in tedesco), a quota 1.530 metri, si abbandona la Val Canale italiana per entrare nella valle del Gail in Austria. Ci troviamo nel più grande comprensorio sciistico della Carinzia dove, anche nella stagione non invernale, sono molte le possibilità di praticare sport, attività fisica o anche soltanto svago all'aria aperta, visti i numerosi percorsi escursionistici e le attrazioni naturali.

Al turista e al visitatore giornaliero vengono proposte varie possibilità più o meno organizzate e progettate per soddisfare tutte le età, anche in ragione della disponibilità di moderni impianti di risalita che consentono di raggiungere facilmente le quote più elevate. L'offerta paesaggistica e sportiva si completano con quella gastronomica che, in particolar modo in autunno, si arricchisce di coinvolgenti feste folkloristiche.

Tra i prossimi eventi in calendario segnaliamo la "festa della montagna" del 16 settembre all'Alpenhof Plattner di Passo Pramollo e la "festa del formaggio" del 29-30 settembre a Kötschach-Mauthen, che quest'anno giunge alla diciassettesima edizione.

Ufficio turistico

KIG Karnische Incoming GmbH
Sonnenalpe Nassfeld 8
A-9620 Hermagor
Tel.: +43 (0)4285 8241 - fax: +43 (0)4285 8242
E-Mail: info[at]nassfeld.at

Per approfondire: www.nassfeld.at

[Fonte foto: nassfeld.at]

Share

Nessun commento ancora

Lascia un commento


sei + = 7